Molti storici e storiche parlando dalla lebbra e delle persone colpite da tale malattia utilizzano definizioni che afferiscono al campo semantico della marginalità, dell’esclusione, del completo e definitivo isolamento dal consesso degli uomini. Lo dimostra l’utilizzo frequente dell’espressione ‘morire al mondo’ oppure ‘morti al mondo’ che si individua in molta storiografia e che fa riferimento, certamente alla condizione reale dei malati di lebbra, ma in modo più specifico, alla loro percezione. derivante soprattutto dalle narrazioni dei rituali di ingresso che, solo a partire dal tardissimo XV secolo, avrebbero accompagnato il ricovero dei malati in alcuni lebbrosari, peraltro non italiani. A dispetto di tali immagini, di uomini e donne che facevano il loro ingresso in luoghi dai quali erano spesso destinati a non uscire più, le fonti medievali – statuti, atti di ultime volontà, fonti liturgiche , processi – documentano persistentemente la presenza e l’attività dei lebbrosi nelle città medievali italiane.

Tra esclusione e solidarietà: lebbrosi e lebbrosari in Italia nel medioevo

Mariaclara Rossi
2020

Abstract

Molti storici e storiche parlando dalla lebbra e delle persone colpite da tale malattia utilizzano definizioni che afferiscono al campo semantico della marginalità, dell’esclusione, del completo e definitivo isolamento dal consesso degli uomini. Lo dimostra l’utilizzo frequente dell’espressione ‘morire al mondo’ oppure ‘morti al mondo’ che si individua in molta storiografia e che fa riferimento, certamente alla condizione reale dei malati di lebbra, ma in modo più specifico, alla loro percezione. derivante soprattutto dalle narrazioni dei rituali di ingresso che, solo a partire dal tardissimo XV secolo, avrebbero accompagnato il ricovero dei malati in alcuni lebbrosari, peraltro non italiani. A dispetto di tali immagini, di uomini e donne che facevano il loro ingresso in luoghi dai quali erano spesso destinati a non uscire più, le fonti medievali – statuti, atti di ultime volontà, fonti liturgiche , processi – documentano persistentemente la presenza e l’attività dei lebbrosi nelle città medievali italiane.
978-88-31445-01-6
storia della lebbra, Vita religiosa negli ospedali, storia degli ospedali
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/1045040
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact