Si prende in esame il capitolo dedicato alla fasificazione epigrafica del primo manuale di epigrafia, redatto nel Settecento da Francesco Antonio Zacacria, mettendone in luce gli aspetti metodologici ancora attuali.

Dell'arte di distinguere le false iscrizioni dalle vere nell'Istituzione antiquario-lapidaria di Francesco Antonio Zaccaria

Buonopane, Alfredo
2021-01-01

Abstract

Si prende in esame il capitolo dedicato alla fasificazione epigrafica del primo manuale di epigrafia, redatto nel Settecento da Francesco Antonio Zacacria, mettendone in luce gli aspetti metodologici ancora attuali.
9788875941505
Storia dell'epigrafia romana, falsificazione epigrafica, manuali di epigrafia, F. Antonio Zacacria
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1042842
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact