Il punto di partenza dell'articolo è un sondaggio storico-semantico dei verbi che in greco e in latino definiscono il latrato del lupo (ololyzo, ylakteo e ululo). Attraverso questa analisi si rintracciano alcune connessioni con la sfera lupesca che l’immaginario intellettuale cristiano aveva ereditato dal mondo greco e romano: sono presi in considerazione, in particolare, il mito narrato nella tragedia greca di Euripide sulle Baccanti e la festa romana dei Lupercalia.

Balla coi lupi: tra Baccanti, Luperci e cristianesimo

Donatella Tronca
2021-01-01

Abstract

Il punto di partenza dell'articolo è un sondaggio storico-semantico dei verbi che in greco e in latino definiscono il latrato del lupo (ololyzo, ylakteo e ululo). Attraverso questa analisi si rintracciano alcune connessioni con la sfera lupesca che l’immaginario intellettuale cristiano aveva ereditato dal mondo greco e romano: sono presi in considerazione, in particolare, il mito narrato nella tragedia greca di Euripide sulle Baccanti e la festa romana dei Lupercalia.
978-88-6923-760-7
Baccanti; Lupercalia; Cristianesimo; danza
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tronca_Uomini e lupi.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Creative commons
Dimensione 1.21 MB
Formato Adobe PDF
1.21 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1041046
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact