Girolamo Romanino a Pisogne: gli affreschi di Santa Maria della Neve