La tipicità dei diritti reali, II