Il Giornale consiste in una serie di appunti sulla storia famigliare nonché sulle vicende ammi-nistrative e politiche veronesi negli ultime decenni della dominazione veneziana. Benedetto Del Bene, vissuto tra Verona (ove egli abitava nella parrocchia di San Zeno in Oratorio) e Volargne (ove era la villa avita), risulta uno dei principali protagonisti della sua epoca, in bilico tra una nobiltà di ancien régime e una nascente borghesia ottocentesca, attenta agli sviluppi di una società in rapida evoluzione.

Benedetto Del Bene, Giornale di memorie

Brugnoli, Andrea
2015

Abstract

Il Giornale consiste in una serie di appunti sulla storia famigliare nonché sulle vicende ammi-nistrative e politiche veronesi negli ultime decenni della dominazione veneziana. Benedetto Del Bene, vissuto tra Verona (ove egli abitava nella parrocchia di San Zeno in Oratorio) e Volargne (ove era la villa avita), risulta uno dei principali protagonisti della sua epoca, in bilico tra una nobiltà di ancien régime e una nascente borghesia ottocentesca, attenta agli sviluppi di una società in rapida evoluzione.
978-88-69471-27-8
Bendetto Del Bene; Giornale di memorie; Ancien regime; Memorialistica; Verona; XVIII secolo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/1022703
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact