Sade, Masoch: due etiche dell'immanenza