In difesa di Franca Brambilla Ageno, cioè della filologia