Aver cura: l’arte di esistere