Scienza e religione. Un rapporto impossibile e necessario