Tra metafisica e storia: Voegelin interprete di Platone