Il polemos eracliteo tra filologia e filosofia