Autonomia collettiva e sistemi di quote. Il caso delle Ferrovie dello Stato