Si ricostruiscono i rapporti fra la corte di Torino e quella di Lisbona a fine Settecento attraverso i carteggi di alcuni diplomatici. In particolare il piemontese Carlo Francesco Valperga di Masino ambasciatore a Lisbona (1769-1773) e Rodrigo de Souza Coutinho ambasciatore a Torino (1779-17966).

Turim-Lisboa 1769-1796: o olhar dos embaixadores

ROMAGNANI, Gian Paolo
2019

Abstract

Si ricostruiscono i rapporti fra la corte di Torino e quella di Lisbona a fine Settecento attraverso i carteggi di alcuni diplomatici. In particolare il piemontese Carlo Francesco Valperga di Masino ambasciatore a Lisbona (1769-1773) e Rodrigo de Souza Coutinho ambasciatore a Torino (1779-17966).
9789892617391
Sousa Coutinho, Rodrigo
Portogallo storia
XVIII secolo
Valperga di Masino, Carlo Francesco
diplomazia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/1000880
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact