Nel corso degli ultimi due decenni il rapido incremento dell’immigrazione in Italia, caratterizzato da ricongiungimenti familiari, ha prodotto anche nel nostro paese una presenza consistente e ormai stabile di famiglie immigrate e un crescente numero di nuovi nati (nel 2010 il 14% di tutte le nascite) da genitori stranieri. Questi genitori si trovano di fronte a un duplice, e oggi particolarmente difficile, compito: quello di crescere i loro bambini nel nuovo contesto socioculturale (quindi favorirne l’adattamento) in un periodo di recessione economica che contribuisce ad accrescere l’ostilità verso gli immigrati, e al tempo stesso trasmettere i valori e gli obiettivi tradizionali per preservare la loro identità etnica e culturale (Harwood et al., 2006; Suarez-Orozco & Suarez-Orozco, 2001). La ricerca sul parenting e i processi di adattamento delle famiglie immigrate è consistente in paesi con lunghe tradizioni di immigrazione quali USA e Germania, ma ancora scarsa in Italia. Questo simposio si propone di creare uno spazio di confronto tra ricerche che interessano il contesto italiano allo scopo di discutere le principali questioni affrontate, e confrontare metodi e strumenti utilizzati. Tra le questioni: il ruolo dello status migratorio nel parenting, le relazioni tra credenze e comportamenti di parenting e processo di acculturazione, analizzate confrontando madri immigrate in Italia dalla Romania con madri rumene e italiane (Moscardino et al.), e madri immigrate dall’Africa Occidentale con madri italiane (Carra, Lavelli), e l’individuazione delle variabili che giocano un ruolo significativo nelle pratiche di socializzazione etnica delle madri immigrate di diverse origini (Lo Cricchio). La prospettiva della psicologia dello sviluppo è arricchita da quella della psicologia clinica in un contributo (Emer et al.) che presenta un intervento di supporto alla genitorialità rivolto a madri immigrate e madri italiane in condizioni di disagio psicosociale.

Immigrazione e parenting: Credenze, comportamenti e pratiche di socializzazione etnica

LAVELLI, Manuela
2012

Abstract

Nel corso degli ultimi due decenni il rapido incremento dell’immigrazione in Italia, caratterizzato da ricongiungimenti familiari, ha prodotto anche nel nostro paese una presenza consistente e ormai stabile di famiglie immigrate e un crescente numero di nuovi nati (nel 2010 il 14% di tutte le nascite) da genitori stranieri. Questi genitori si trovano di fronte a un duplice, e oggi particolarmente difficile, compito: quello di crescere i loro bambini nel nuovo contesto socioculturale (quindi favorirne l’adattamento) in un periodo di recessione economica che contribuisce ad accrescere l’ostilità verso gli immigrati, e al tempo stesso trasmettere i valori e gli obiettivi tradizionali per preservare la loro identità etnica e culturale (Harwood et al., 2006; Suarez-Orozco & Suarez-Orozco, 2001). La ricerca sul parenting e i processi di adattamento delle famiglie immigrate è consistente in paesi con lunghe tradizioni di immigrazione quali USA e Germania, ma ancora scarsa in Italia. Questo simposio si propone di creare uno spazio di confronto tra ricerche che interessano il contesto italiano allo scopo di discutere le principali questioni affrontate, e confrontare metodi e strumenti utilizzati. Tra le questioni: il ruolo dello status migratorio nel parenting, le relazioni tra credenze e comportamenti di parenting e processo di acculturazione, analizzate confrontando madri immigrate in Italia dalla Romania con madri rumene e italiane (Moscardino et al.), e madri immigrate dall’Africa Occidentale con madri italiane (Carra, Lavelli), e l’individuazione delle variabili che giocano un ruolo significativo nelle pratiche di socializzazione etnica delle madri immigrate di diverse origini (Lo Cricchio). La prospettiva della psicologia dello sviluppo è arricchita da quella della psicologia clinica in un contributo (Emer et al.) che presenta un intervento di supporto alla genitorialità rivolto a madri immigrate e madri italiane in condizioni di disagio psicosociale.
9788897412663
madri immigrate; parenting; acculturazione
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/667164
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact