Ragionevoli dubbi: quando non tutte le contraddizioni vengono per nuocere