Sebbene carenti di autorizazione preventiva, gli atti aventi a oggetto beni dei figli ed eccedenti l'ordinaria amministrazione compiuti dai genitori non sono sottoposti automaticamente all'annullabilità prevista dall'art. 322 c.c., ma soltanto previo accertamento dell'assenza di una utilità per il minore e di un suo interesse

Autorizzazione giudiziale e annullamento degli atti compiuti dai genitori

RUSCELLO, Francesco
2008

Abstract

Sebbene carenti di autorizazione preventiva, gli atti aventi a oggetto beni dei figli ed eccedenti l'ordinaria amministrazione compiuti dai genitori non sono sottoposti automaticamente all'annullabilità prevista dall'art. 322 c.c., ma soltanto previo accertamento dell'assenza di una utilità per il minore e di un suo interesse
Genitori; Potestà; Rappresentanza; Atti di straordinaria amministrazione; Autorizzazione; Validità
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/323139
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact