Ricordo di Agostino Sottili con alcune brevi note sulla diffusione di Petrarca in Germania